1. multinazionali

    Solvay rilancia e investe sulla Toscana

    di Marta Panicucci

    Sciolto il nodo dei costi energetici, che avevano spinto la multinazionale belga a minacciare lo smantellamento delle fabbriche, i vertici annunciano l'avvio di una nuova fase di crescita. Nel 2017 spesi cento milioni in regione.

  2. MERCATO DEI CAPITALI

    Le Pmi scoprono il crowdfunding 'allargato'

    di Marta Panicucci

    Le modifiche al regolamento Consob aprono la porta alle Pmi: gli addetti ai lavori prevedono un'impennata delle campagne e dei soldi raccolti online. Associazioni d'impresa pronte a sostenere il nuovo strumento e informare gli iscritti.

  3. GIOCO D'AZZARDO

    Scommesse in aumento, il business vale 5 miliardi

    di Niccolò Gramigni

    Prato è la città toscana più esposta, poi Firenze e Livorno. La Regione lancia il logo "no slot", lavora a una legge più restrittiva (fortemente voluta da Anci) e premia i gestori che non installano le macchinette. Prove di dialogo con le aziende del settore.

  4. MODA

    Pitti Uomo, ricerca e innovazione abitano (anche) qui

    di Silvia Pieraccini

    Anticipare le tendenze, selezionare i marchi (140 quelli toscani) e gli ospiti, promuovere eventi: il salone cresce, genera indotto e traina la società fieristica Pitti Immagine a 38,4 milioni di fatturato 2017 (+5%).

  5. COMPETITIVITA'

    Gli scarti tessili di Prato finiscono in Austria

    di Silvia Pieraccini

    La mancanza di impianti per smaltire gli scarti delle lavorazione industriali costringe a trovare soluzioni d'emergenza. Da Prato industriali, Comune e Interporto stanno organizzando treni verso il Paese austriaco. Per i fanghi lucchesi in arrivo accordo di programma Regione-Kme-aziende cartarie per costruire un pirogassificatore.

  6. Mobilità

    Il trasporto pubblico locale diventa più smart

    di Leonardo Testai

    Svolta verso monetica e dematerializzazione dei titoli di viaggio già a partire dal biennio 2018-19 del contratto ponte: l'obiettivo futuro è gestire tutto via app. E a Firenze da aprile debutta una smart card unica per Ataf e Trenitalia.

  7. STARTUP

    IdealYacht, la rivincita di chi ha perso il lavoro

    di Niccolò Gramigni

    L'azienda di Viareggio, specializzata nella costruzione di arredi per yacht, è nata nel 2016 su iniziativa di Paolo Guidi e Andrea Chiarini, ex dipendenti della Arredomare fallita. Oggi archiviano il 2017 con 1,5 milioni di ricavi (+36%) e 20 addetti.

  8. ISTITUZIONI

    La riforma camerale
    nelle mani di Calenda

    di Leonardo Testai

    Dopo lo stop della Consulta, il ministro deve tornare in Conferenza Stato-Regioni per cercare un'intesa: ma può riproporre il suo schema anche senza. E c'è già una novità per il diritto camerale.

  9. Credito

    Grande Iccrea in Toscana con il ritorno di ChiantiBanca

    di Leonardo Testai

    Il gruppo romano sarà il terzo player bancario in regione per numero di sportelli; Cassa Centrale Banca, "sedotta e abbandonata" dall'istituto chiantigiano, ricomincia da Castagneto Carducci con la Bcc locale.

  10. DIGITAlizzazione

    Adelante punta al raddoppio e alla Borsa

    di Niccolò Gramigni

    La società fiorentina si occupa di digital transformation, gestione di cloud e sicurezza per grandi player come Lucart e Kme, oltre che per le Pmi. Chiuderà il 2017 con un fatturato di 8 milioni: «L'obiettivo, entro il 2020, è il raddoppio dei ricavi e la quotazione a Piazza Affari», dice il direttore operativo Chiara Grossi (nella foto).

  11. mercati

    Charter Pisa-New York salva l'export in Usa

    di Silvia Pieraccini

    Il colosso fiorentino delle spedizioni Savino del Bene noleggia un aereo da 55 tonnellate per far fronte alla mancanza di capacità verso gli Stati Uniti. Conterrà moda Prada e Ferragamo.

  12. farmaceutica

    «Pronti a investire sulla Pharma valley»

    di Cesare Peruzzi

    L'amministratore delegato di Molteni farmaceutici, Giuseppe Seghi Recli (nella foto) considera «strategico» il futuro centro logistico toscano, per il quale auspica una decisione «entro il 2018». Intanto l'azienda fiorentina, leader nella terapia del dolore e delle dipendenze, spinge sull'export e punta a cento milioni di ricavi nel 2020 (75 a fine 2017).

  13. nuovi settori

    Economia del riciclo: tante idee, poco business

    di Marta Panicucci

    Le aziende presenti al Forum del riciclo lamentano la mancanza di fondi e di sostegno al comparto. In Toscana le uniche realtà consolidate sono nel distretto della carta di Lucca e nel tessile pratese.

  14. multinazionali

    Il Pignone non teme l'eventuale uscita da Ge

    di Pino Di Blasio

    John Flannery (nella foto), ad di General Electric, ha annunciato la nascita di un comitato all'interno del consiglio di amministrazione, per valutare l'opportunità di tenersi o dismettere la partecipazione della società in Baker Hughes Ge. Timori a Firenze e Massa.

  15. affitti turistici

    Il ciclone Airbnb "vale" 450 milioni

    di Marta Panicucci

    Secondo uno studio dell'Irpet, il portale che mette in contatto domanda e offerta di case pesa ormai il 10% della spesa turistica per alloggi in Toscana. Federalberghi e Fiavet lanciano l'allarme sull'impatto del turismo low cost nei centri storici.

  16. Fondazioni ex bancarie

    Pistoia stabilizza le erogazioni

    di Cesare Peruzzi

    L'Ente presieduto da Luca Iozzelli chiuderà il 2017 con 13 milioni di avanzo e punta ad assicurare al territorio una dote annuale di 12 milioni per il prossimo triennio. Verso una revisione dei criteri di asset allocation. Lo 0,29% di Intesa Sanpaolo, per ora, non sarà ceduto.