1. TELECOMUNICAZIONi

    Welcome Italia assume e cresce nella telefonia

    di Niccolò Gramigni

    L'azienda, 16.000 clienti, ha rinnovato la sede di Pisa e costruirà il nuovo polo (con data center) di Massarosa. Il 2017 si chiuderà con un fatturato di 44 milioni (+10%), 25 nuovi ingressi e l'avventura nel mondo degli operatori mobili virtuali.

  2. TURISMO

    L'anno record di presenze spinge le imprese a investire

    di Marta Panicucci

    Secondo il centro studi turistici di Confesercenti Toscana, il 2017 potrebbe essere l'anno della svolta: l'80% delle aziende intervistate è tornata a scommettere sulla propria attività. Gli albergatori però invitano ad una riflessione sulla gestione dell'"invasione" turistica.

  3. CULTURA

    Siena Jazz festeggia ma batte cassa

    di Enza Moscaritolo

    L'istituzione musicale spegne la sua quarantesima candelina e attende la promozione nell'Eujam. Il problema delle risorse economiche sempre più difficili da reperire.

  4. AMBIENTE

    «Abbiamo 'miniere di acqua' ma non le sfruttiamo»

    di Loredana Ficicchia

    Combattere la siccità si può: ecco la ricetta dell'architetto urbanista, esperto Unesco per le zone aride, Pietro Laureano. «Portiamo avanti una cultura d'intervento invasiva che è figlia di grandi interessi economici».

  5. business process outsourcing

    Fruendo riparte da Ausilia

    di Cesare Peruzzi

    Trovato l'accordo sul fondo esuberi per 250 dei mille dipendenti. Nel polo toscano del back office, insieme a Marco e Leonardo Bassilichi, sono entrati il Monte dei Paschi di Siena, la Popolare dell'Emilia e l'Istituto centrale delle banche popolari (Icbpi).

  6. emergenze

    Il clima tornerà nella norma in agosto

    di Mario Lancisi

    «Stop alle ondate di calore», dice Bernardo Gozzini (nella foto), direttore del Lamma. Il consorzio regionale che si occupa di meteorologia, dove lavorano 50 persone, emette otto bollettini giornalieri e si sta dotando di un sistema di monitoraggio del mare, con fondi europei.

  7. TURISMO

    I (tre) freni alla crescita del charter nautico

    di Marta Panicucci

    Il comparto, che in Toscana vale 18 milioni e conta 300 addetti, lamenta la concorrenza sleale dei privati che noleggiano barche, il vuoto normativo sulla figura dello skipper e la mancanza di posti barca dedicati. Con la Regione dialogo mal riuscito.

  8. MOTORI

    L'autodromo del Mugello è un business per il territorio

    di Niccolò Gramigni

    La struttura, di proprietà della Ferrari, ha chiuso il 2016 con 18,1 milioni di ricavi (+15,3% rispetto al 2015). L'attività principale è il noleggio dell'impianto a privati o federazioni: «Con 300 euro al giorno un appassionato di motori può correre in pista», dice Paolo Poli, amministratore delegato della Mugello Circuit.

  9. commercio

    I Gigli vogliono crescere ancora

    di Cesare Peruzzi

    Il centro commerciale della Piana fiorentina, il più visitato d'Italia, punta a un allargamento degli spazi nell'ordine del 20% e a nuovi investimenti. Il gruppo olandese Eurocommercial, che dal 2016 controlla il 100% della proprietà, ha già impegnato cento milioni.

  10. Imprese

    Cabel sogna l'espansione sull'onda di Flexcube

    di Leonardo Testai

    L'outsourcer bancario empolese rilascerà entro il 2018 la versione italiana della piattaforma software leader mondiale in campo finanziario: l'amministratore delegato Stefano Tana spiega le strategie per la crescita.

  11. infrastrutture

    Grandi opere, piccoli passi. Con l'incubo ‘project review'

    di Silvia Pieraccini

    Il terzo monitoraggio al Piano infrastrutture fatto dagli uffici regionali indica interventi da realizzare per otto miliardi, esattamente come dodici mesi fa. Nessuna delle opere bloccate è partita. E per quattro - Tirrenica, stazione Av, Darsena Europa e pista dell'aeroporto di Firenze - si sta addirittura rivedendo il progetto.

  12. emergenze

    Un'autostrada dell'acqua contro la siccità

    di Marta Panicucci

    L'Autorità idrica toscana indica le misure urgenti legate alla crisi attuale, ma anche le opere da realizzare sul territorio regionale per risolvere l'annoso problema della mancanza di acqua.

  13. SERVIZI PUBBLICI LOCALI

    L'atto d'accusa
    delle utilities toscane

    di Leonardo Testai

    Il presidente regionale di Confservizi Cispel, Alfredo De Girolamo (nella foto), sostiene che la Regione ha abdicato alla magistratura sulle scelte politiche in tema di rifiuti e trasporti, con le aziende di settore a farne le spese.

  14. turismo

    Le tre sfide dell'Isola d'Elba

    di Marta Panicucci

    Trasporti, servizio idrico e pubblica amministrazione troppo frammentata sono i principali problemi che frenano lo sviluppo. Ma i progetti non mancano e il 2018 potrebbe essere l'anno della svolta.

  15. sport

    Calcio, rifare gli stadi
    per sopravvivere

    di Niccolò Gramigni

    Empoli si affida a Conad del Tirreno per il nuovo Castellani; la Fiorentina in attesa di notizie da Palazzo Vecchio e Unipol; il Pisa vuole ristrutturare l'Arena Garibaldi e punta sulla partnership con Toscana Aeroporti. Tutti d'accordo: impianti troppo vecchi, serve un cambio di passo. Il 2021 sarà l'anno della svolta.

  16. AZIENDE

    Manager: i rischi della responsabilità

    di Leonardo Testai

    Di fronte alla richiesta dell'azienda di assumere alcune deleghe servono prudenza e imformazione. Consigli e avvertenze da un convegno di Federmanager Toscana.