Oggi | 11 maggio 2018 09:32

Banca Mps torna all'utile, la Borsa festeggia

Banca Mps ha completato il processo di cartolarizzazione dei propri crediti deteriorati, e torna all'utile nel primo trimestre 2018, chiuso in positivo per 188 milioni di euro contro la perdita di 169 milioni dello stesso periodo del 2017.

I ricavi, 877 milioni di euro, risultano in calo del 6% rispetto allo stesso periodo del 2017 ma in crescita di 74 milioni rispetto al trimestre precedente. I volumi di raccolta complessiva sono stati di 193,2 miliardi di euro, in calo del 6,4% rispetto al 31 marzo 2017. Gli impieghi commerciali crescono invede di 900 milioni di euro da fine dicembre 2017, grazie alla crescita del 20% delle nuove erogazioni di mutui.

La Borsa stamani ha accolto favorevolmente i dati della trimestrale: il ritorno all'utile è un risultato giudicato superiore alle attese del mercato. In apertura il titolo, dopo che non era riuscito a fare prezzo, ha segnato un rialzo dell'8,31% a 2,95 euro.