Oggi | 10 gennaio 2018 08:37

L'Ateneo di Firenze al top della ricerca

L'Università di Firenze è tra i primi posti, con nove dipartimenti scelti, nella classifica stilata dall'Agenzia nazionale di valutazione dell'Università e della ricerca sui migliori dipartimenti universitari (180 in tutta Italia), che riceveranno il fondo del Ministero dell'istruzione destinato alle strutture di ricerca di eccellenza.

I nove dipartimenti dell'Ateneo di Firenze - biologia, chimica "Ugo Schiff", lettere e filosofia, medicina sperimentale e clinica, storia (con archeologia, geografia, arte e spettacolo), scienze biomedicali sperimentali e cliniche "Mario Serio", scienze della Terra, scienze giuridiche e statistica, informatica e applicazioni "G.Parenti" - riceveranno 14 milioni ogni anno, per cinque anni.

Sono quattro invece i dipartimenti di eccellenza dell'Università di Siena entrati nella lista dei migliori: biotecnologie chimica e farmacia, biotecnologie mediche, filologia e critica delle letterature antiche e moderne e scienze sociali, politiche e cognitive. Otterranno complessivamente cinque milioni annui.

All'Ateneo di Pisa vengono premiate ingegneria dell'informazione e civiltà e forme del sapere, mentre la Scuola Normale Superiore si afferma dipartimento di eccellenza per scienze matematiche e naturali e per scienze umane. Infine, la Scuola Superiore Sant'Anna primeggia con scienze sperimentali e applicate e scienze sociali.