Oggi | 10 ottobre 2017 15:54

A Buy Tuscany 3.500 incontri business sul turismo

Ben 3.500 incontri di business in otto ore e un fatturato stimato attorno ai 20 milioni. Si chiude con questi numeri l'edizione 2017 di Buy Tuscany, il workshop b2b - alla stazione Leopolda di Firenze - sul settore turistico, organizzato ogni anno in autunno da Toscana Promozione Turistica e nato per favorire l'incontro tra offerta regionale e il trade internazionale.

Buy Tuscany ha permesso l'incontro tra 173 buyer, da 40 Paesi, e 112 seller toscani suddivisi in cinque cluster di prodotto dedicati al luxury, al wine resort, ai matrimoni e al segmento dei viaggi d'affari.

Il livello di soddisfazione dei partecipanti all'evento, spiegano gli organizzatori, è stato di 4,6 punti su 5 ai meeting b2b in termini di efficacia. Tutti i tour operator internazionali presenti all'evento hanno inoltre dichiarato di voler incrementare il business in Toscana. Tra le novità Likeevent, particolare algoritmo di matchmarking messo a punto da Uplink (partner tecnico dell'evento) che, tra perfect matching e best matching, è riuscito a ottenere un livello di soddisfazione superiore all'84%.