Oggi | 17 luglio 2017 09:09

Sesa cresce, possibili nuove acquisizioni


Numeri in crescita per Sesa: il progetto di bilancio di esercizio e consolidato al 30 aprile 2017 approvato dal Consiglio d'amministrazione beneficia, secondo l'azienda empolese dell'Ict quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, di "una crescente focalizzazione sulle aree a valore aggiunto del mercato italiano dell'Information Technology". I ricavi e altri proventi consolidati ammontano a 1,27 miliardi di euro (+3,4% sull'anno precedente), l'Ebitda consolidato è di 57,9 milioni (+7,2%), l'utile netto consolidato a 27,1 milioni (+8,2%).

«Alla crescita hanno contribuito le acquisizioni societarie realizzate nell'ultimo biennio, in aree strategiche come quelle della sicurezza informatica e del cloud computing, che il Gruppo ha avuto la capacità di integrare in modo profittevole nel proprio business model», rileva Alessandro Fabbroni, amministratore delegato di Sesa, che apre all'ipotesi di ulteriori acquisizioni, «identificando nella crescita esterna una leva di sviluppo che potrà essere ulteriormente azionata nei prossimi trimestri, in base alla capacità di identificare target industrialmente integrabili con il gruppo».

L'assemblea dei soci che si terrà ad agosto (prima convocazione il 25, seconda il 28), sarà chiamata ad approvare il bilancio, e la proposta di distribuzione di un dividendo da 0,56 euro per azione (aumentato del 17% rispetto agli 0,48 euro dello scorso anno), in pagamento dal 27 settembre, con record date il 26 settembre 2017 e stacco cedola il 25 settembre.