Oggi | 21 aprile 2017 08:45

Dada approva il bilancio 2016, ricavi in crescita (+6%)

L'assemblea degli azionisti di Dada, società fiorentina quotata al segmento Star di Borsa Italiana, attiva nell'offerta di servizi per la digitalizzazione, la presenza e la visibilità in rete delle Pmi, ha approvato il bilancio al 31 dicembre. L'anno si è chiuso con ricavi consolidati pari a 63,7 milioni, in crescita del 6% rispetto all'anno scorso. Il margine operativo lordo si è attestato a 10,7 milioni (+2%), mentre il risultato operativo lordo è pari a 4 milioni (+26%).

Il risultato netto positivo è di 200mila euro (al 31 dicembre 2015 era -900mila euro), la posizione finanziaria netta è risultata pari a -29,5% (nel 2015 era -27,9 milioni) dopo l'acquisizione della società Sfera per 3,2 milioni.

L'assemblea ha anche proceduto al rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto di azioni per un numero massimo di azioni il cui valore nominale non ecceda la decima parte del capitale sociale. Secondo la proposta del consiglio il prezzo di acquisto delle azioni non potrà essere inferiore al 20% e non superiore del 10% rispetto al prezzo di riferimento registrato nel giorno di borsa precedente ogni singolo acquisto.