Oggi | 20 aprile 2017 08:58

Nuovo sciopero degli straordinari per Poste Italiane

Sciopero degli straordinari, in tutta la Toscana, dal 26 aprile al 25 maggio, per portalettere e logistica di Poste italiane. A proclamarlo Uilposte Toscana, spiega il segretario regionale Renzo Nardi, per «la grave situazione nella quale si trovano a operare i lavoratori. Nelle province di Arezzo e di Prato, dove la riorganizzazione del recapito a giorni alterni è stata già implementata da alcuni mesi, purtroppo la situazione è ancora più grave».

Tra le difficoltà segnalate dal sindacato «le continue assunzioni di contratti a tempo determinato, delle quali non conosciamo bene né le regole di assunzione né le regole di prolungamento del contratto; le pressanti richieste di flessibilità operativa, ben oltre quanto previsto dagli accordi sottoscritti; i mezzi di lavoro obsoleti e non adeguati che vengono sostituiti a rilento; il pesante e indiscriminato uso delle sanzioni disciplinari; la riorganizzazione della consegna delle inesitate, che ha peggiorato il servizio mettendo a rischio i lavoratori senza un'adeguata formazione».