Oggi | 17 gennaio 2017 09:07

La startup fiorentina Kinoa in aiuto dei disabili

Il progetto Kimap, presentato dalla startup fiorentina Kinoa, è stato selezionato tra i vincitori della Tuscany big challenge, iniziativa rivolta alle imprese toscane impegnate nell'esplorazione delle potenzialità dei big data e promossa da Sobigdata (laboraotrio formato da enti di ricerca come il Cnr di Pisa, l'Università di Pisa, la Scuola Normale e l'Imt di Lucca).

L'obiettivo di Kimap è unire tecnologia a necessità reali per facilitare e aumentare sia la mobilità che l'autonomia dei disabili: il progetto propone un sistema che si fonda sulla mappatura partecipata delle barriere architettoniche e sulla navigazione.

La mappatura viene realizzata dagli utenti attraverso un dispositivo incorporato, mentre la navigazione è resa affidabile e di immediato utilizzo da un'applicazione per smartphone che guida le persone attraverso i percorsi mappati. In questo modo i disabili potranno facilmente segnalare ostacoli e difficoltà nel percorrere una strada o un itinerario turistico.