Oggi | 8 luglio 2015 11:07

Aumentano i turisti in Toscana


La stagione estiva porterà al turismo toscano un aumento delle presenze pari all'1,8%,con apporti positivi sia dagli stranieri (+2,1%) che dagli italiani (+1,5%). Secondo le stime di Toscana Promozione e Centro studi turistici Firenze, aumenta il budget destinato ai consumi, diminuisce però lievemente la durata media della vacanza. Buono è previsto l'afflusso tra giugno e luglio, con il picco tradizionale per le settimane centrali di agosto.

La crescita delle presenze sarà trainata dalle città d'arte (+2,2%) e dal settore balnerare (+2,3%). I turisti stranieri rappresenteranno più della metà del totale (50,9%): gli arrivi internazionali aumenteranno in particolare da Usa, Canada, Cina, Corea, Emirati Arabi Uniti, Australia, Argentina mentre i mercati europei dai quali ci si attende una risposta positiva sono quello inglese, francese, spagnolo, polacco, ungherese e paesi nordici.

Buono è stato anche l'avvio d'anno in Toscana: nei primi cinque mesi del 2015 si registra un aumento delle presenze del 3,2% sullo stesso periodo del 2014, con un netto rialzo degli stranieri (+6,2%) e un lieve calo degli italiani (0,4%).

Gli incrementi maggiori si registrano nel balneare (+8,7%) e nella campagna (+8,9%), ma i pernottamenti sono in crescita anche nelle città d'arte (+1,9%): solo il termale risulta in calo (-2,4%).