Oggi

  1. Jd.com in cerca di artigiani a Firenze

    Il 26 aprile una delegazione del grande marketplace cinese in Fortezza da Basso per una serie di incontri, nell'ambito della Mostra dell'Artigianato.

  2. Sindacati in Regione per Dada e BhGe

    L'unità di crisi guidata da Simoncini ha incontrato i rappresentanti dei lavoratori per la vicenda Register.it e gli appalti del Nuovo Pignone a Massa Carrara.

  3. Turismo superstar degli investimenti

    La fiorentina Human Company punta 60 milioni in un villaggio da ottomila posti nel delta del Po; Marriott con la famiglia Marcucci apre a Lucca nel primo trimestre 2019.

  4. Sconquasso coop edilizie, Cl'a si arrende

    Si avvia a scomparire anche la (piccola) cooperativa nata sulle ceneri del Consorzio Etruria. Affitto di ramo d'azienda a Sicrea, ma con un terzo dei lavoratori.

  5. Valentina Donati al vertice di Federcultura

    La leader della coop Itinera Certa di Montevarchi prende il posto di Mariapia Cattolico al vertice della federazione di Confcooperative. «Attiveremo progetti di rete», dice.

  6. A rischio l'export di vino in Usa e Cina

    L'Italia potrebbe essere esclusa dai fondi Ocm per la promozione sul mercato americano e nel Far East. Busi (Consorzio Vino Chianti): «Un danno incalcolabile».

  7. Ferragamo cerca in azienda il nuovo capo

    «Abbiamo tante persone brave e l'ideale è valutarle», dice Ferruccio Ferragamo, che per ora tiene le deleghe. A sorpresa arriva come direttore generale Micaela Le Divelec.

  8. Cassa Volterra torna a fare utili

    L'istituto di credito ha chiuso il 2017 con oltre 3 milioni di risultato netto finale, un incremeto della raccolta sia diretta (+1,1%) che indiretta (+8,3%) e mille clienti in più.

  9. Gucci investe 100 milioni a Scandicci

    Il nuovo stabilimento impiega 800 persone e progetta borse e scarpe del marchio fiorentino del gruppo francese Kering. Che vuole assumere altri 400 addetti.

  10. Il piano cave regionale slitta a fine anno

    Dal Consiglio regionale ok alla legge Baccelli-Anselmi: rinviata anche la ricognizione dei beni appartenenti al patrimonio indisponibile dei comuni di Massa e Carrara.

  11. I primi cinquant'anni dell'Irpet

    Fondato nel 1968, l'Istituto regionale per la programmazione economica della Toscana rappresenta un ponte tra scienza e politica.